Bodu Thila

Bodu Thila


Ad est di Halaveli, tra Bathala Maaga e Medu Faru, ci sono tre secche vicine tra loro; talvolta vengono chiamate Tin Thila. La più grande è la secca Bodu con i suoi 250 metri di lunghezza. Le altre sono Medhu e Kuda. Bodu Thila è la più vicina al bordo esterno dell’atollo ed ha una meravigliosa varietà di vita marina con spettacolari scogliere e strapiombi nella zona sud.

In presenza di corrente in uscita, è necessario iniziare l’immersione dall’ampia baia sabbiosa sottomarina nell’estrema parte occidentale della secca. Sul pendio sabbioso, ci sono colonie di ghiozzi che vivono in simbiosi con i gamberetti. Se i subacquei si avvicinano con cautela ai ghiozzi, vedranno il gamberetto all’entrata della tana del ghiozzo. Sulle pareti delle scogliere e strapiombi ci sono grandi gorgonie e cespugli di corallo nero.

Sui pendii più bassi si trova del corallo verde. Nell’estrema parte sud est, c’è una grande grotta che inizia nella parte alta del reef ed arriva fino a 25 metri di profondità dove ci sono gorgonie con crinoidi, banchi di trevally, dentici rossi, fucilieri a strie nere e molti altri pesci che nuotano lungo la parete. Molte sporgenze iniziano a 25 metri e risalgono verso l’alto sulla parete. La parte alta del reef offre un paesaggio di coralli colorati.