Wattaru Kandu

Livello di esperienza: non adatta ai principianti quando la corrente è forte.

Fauna: lungo il bordo è possibile vedere molti banchi di pesci come pesci farfalla, grugnitori orientali, pesci sergente; si possono incontrare anche squali pinna bianca, pesci napoleone, aquile di mare.

Caratteristiche particolari: trattandosi di una barriera corallina tutta esterna, vi è un frequente passaggio di grossi pesci.

Durante il monsone di nord-est. Tenete il reef sulla vostra destra. Fate attenzione a non tuffarvi troppo vicino all’ingresso del canale in quanto la corrente potrebbe trascinarvi all’interno del canale stesso. Immergetevi lungo lo strapiombo ed ammirate gli strapiombi tra i 25 ed i 30 metri. Lungo la parete potrete vedere molte murene e spesso delle tartarughe, talvolta anche squali pinna bianca e aquile di mare. Pinneggiate lentamente poiché la parete non è molto lunga.

Durante il monsone di sud-ovest. Tenete il reef sulla vostra sinistra. In presenza di una corrente in uscita ad Alimatha Dekenu Kandu, è possibile tuffarsi di fronte alla punta del canale ed ammirare, scendendo, le anguille nastro sulla terrazza a 30 metri di profondità. Continuate la vostra immersione sulla parte esterna del reef dove si possono incontrare squali pinna bianca, pesci napoleone e aquile di mare. Lungo il bordo troverete anche molti banchi di pesci di diversi tipi.

Misure di sicurezza: poichè la parete invita ad una immersione più profonda, controllate sempre il vostro computer.